Makeup
/
0 Comments
/
Fondotinta so’ bio etic

Ciao a tutti!!

Questo post è dedicato ad un prodotto di make-up, si tratta del Fondotinta so’ bio etic.

 

L’ho acquistato da BIO AND BEAUTY, uno splendido negozio di cosmesi biologica che si trova in via Moroni 41, a Bergamo; Troverete la gentilissima e preparatissima Francesca, la quale ha, tra le altre cose, una pagina Facebook che vi consiglio di visitare se vi fa piacere e di passare dal suo negozio, mi ha anche riempito di molti campioncini!!

FONDO

Descrizione del prodotto da parte dell’azienda:

Questo fondotina è ideale per opacizzare la pelle. La sua texture coprente riduce le imperfezioni e fornisce una finitura liscia e non lucida, pronta per il trucco. Il Fondotinta lunga-durata di SO’BiO è disponibile in 3 tonalità.

Questo Fondotinta lunga-durata 03 “Beige dorato” uniformerà il vostro incarnato perfettamente senza produrre l’indesiderato effetto maschera, offrendo un effetto luminoso. Una coprenza naturale, con finitura satinata. E’ formulato con pigmenti minerali puri in perfetta sintonia con la pelle.

Una texture fluida, dolce e uniformante che lascia respirare la pelle e la idrata* naturalmente con l’Aloe vera bio contenuta nella sua formula. Ovviamente senza alcun silicone o derivato. Arricchito con estratto di Avena biologica per una tenuta perfetta.

Fondotinta naturale, certificato da COSMEBIO e ECOCERT

logo-ecocert-cosmebio-certificazioni-biologiche-2

 

Opinioni personali:

Questo prodotto è il fondotinta a lunga tenuta con spf 15 di So’ Bio Etic, il packaging del prodotto è molto carino, è un tubetto semi-rigido, ma il prodotto si riesce a prelevare facilmente, la nota stonata di questa confezione è che a lungo andare ho dovuto tagliarla perché la pompetta si era guastata. (vi consiglio di travasarlo in un contenitore di vetro, si conserva bene).

Il colore che ho scelto io, grazie al consiglio di Francesca è il n.3 “beige dore”, molto adatto alla mia pelle e si fonde perfettamente con il mio incarnato.

Le colorazioni disponibili sono : 01 Beige clair – 02 Rose discret – 03 Beige doré – 04 Sable chaud.

La texture di questo fondotinta non mi ha entusiasmato, infatti è molto densa e cremosa, se non viene steso in fretta, almeno sulla mia pelle l’effetto rimane troppo “mascherone” e sul naso fa un effetto anti-estetico come di “piccoli puntini”, macchie, avete presente?!

La coprenza è alta, infatti trovo che non sia necessario usare nessun tipo di correttore, copre macchie e piccoli difetti in maniera ottimale.

La stesura che vi consiglio di effettuare è con l’aiuto di un pennello da fondotinta, oppure con una spugnetta, ho provato ad utilizzarlo con le mani ma in questo modo non appare molto omogeneo e le striature sono dietro l’angolo.

Sul mio viso, pur contenendo avena e riso (solitamente assorobono il sebo) dopo qualche ora tendeva a lucidarsi sulla zona T, per questo motivo lo “boccio” in fatto di durata, mi spiego meglio..a fine giornata era ancora presente sulla pelle, ma più di una volta l’ho trovato “a chiazze”, da un fondotinta a “lunga tenuta” mi aspettavo qualcosa in più.

In un primo momento ho adorato questo fondotinta, forse perché è stato il primo “eco-bio” che ho provato, trovo che abbia un profumo buonissimo e se steso bene sulla pelle si fonde con essa rendendola senza imperfezioni e senza seccarla.

FOTO

Ho potuto rivalutare il prodotto con un utilizzo costante di esso e solo ora, dopo averlo terminato posso esprimermi appieno nella valutazione.

Mi sono resa conto che il problema di questo fondo è che se viene applicato male crea una sorta di effetto “mascherone”, inoltre, almeno nel mio caso, dopo qualche ora tende a lucidarla ed avendo io una pelle “mista” nelle zone come le guance ed il contorno labbra avevo spesso il problema opposto, ovvero quello delle “pellicine” in evidenza.

 

La cosa importante a mio avviso è applicare una buona crema opacizzante sotto e una cipria sopra  e va steso bene, perché ad esempio la mia pelle non è sempre uguale (cambia molto anche a seconda della stagione) e l’effetto è sempre diverso;.

 

Trovo che sia indicato per normale/mista (mista purché ben idratata) perché senza ungere uniforma la pelle e la illumina in modo naturale l’incarnato.

Non trovo che sia indicato per una pelle troppo grassa, in quanto potrebbe darvi il problema della lucidità in eccesso e nemmeno per una pelle troppo secca perché potrebbe accentuare e mettere in evidenza il problema.

 

INCI – Anthemis Nobilis Flower Water*, Aqua (Water), Dicaprylyl Ether, Dicaprylyl Carbonate, Coco-Caprylate/Caprate, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Hydrogenated Castor Oil, Acacia Decurrens/Joloba/Sunflower Seed Wax/Polyglyceryl-3 Esters, Lauroyl Lysine, Talc, Parfum (Fragrance), Magnesium Sulfate, Sodium Chloride, Aluminum Hydroxide, Sodium Levulinate, Iris Germanica Root*, Oryza Sativa (Rice) Hull Powder*, Trihydroxystearin, Sodium Benzoate, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, Glycerin, Sodium Lauroyl Glutamate, Silica, Lysine, Lactic Acid, Magnesium Chloride, Geraniol, Tocopherol, Citronellol. Può contenere: Cl 77891 (Titanium Dioxide), Cl 77492 (Iron Oxides), Cl 77491 (Iron Oxides), Mica, Cl 77499 (lron Oxides).

 

 

Ricapitolando..

Brand: So’bio etic

Quantità: 30ml

Prezzo: circa 13 euro, dipende dal sito.

PAO: 6 mesi

REPERIBILITA’: bio profumerie, e-commerce (Bio vegan shop)

LA RICOMPREREI: Ni.

VOTO: 8/10

 

Voi avete provato questo prodotto o altri prodotti della linea? come vi siete trovati? aspetto commenti!!

Un saluto a tutti, Sara.